fbpx

Come funziona il sistema fiscale in Albania

Il quadro normativo che regola il sistema fiscale in Albania è costituito principalmente dalle seguenti leggi e successive modifiche:

  • La convenzione tra l’Italia e l’Albania per evitare le doppie imposizioni sui redditi e per prevenire le evasioni fiscali, in vigore dal 1995;
  • La legge sulle “Le procedure tributarie nella Repubblica d’Albania”;
  • La legge sul “L’imposta sui redditi nella Repubblica d’Albania”;
  • La legge sul “L’imposta sul valore aggiunto”;
  • La legge sul “Il sistema tributario locale”;
  • La legge sulle “Le tasse nazionali”.

Ma ora vediamo più dettagliatamente come funziona il sistema fiscale in Albania.

Tipi di imposte
Il sistema fiscale in albanese prevede diversi tipi di imposte racchiuse in due gruppi principali: le imposte dirette e indirette. Le tasse principali da cui deriva la maggior entrata del gettito fiscale sono l’imposta sulle persone fisiche, l’imposta sulle persone giuridiche e sul valore aggiunto. Sono previste anche altri tipi di tassazione di minore entità, quali le imposte locali, le accise e le tasse sulla circolazione. Analizziamo singolarmente queste tre tipologie di tasse.

Le imposte principali in Albania sono:

  • imposta sui profitti e dividenti;
  • imposta sulla piccola imprenditoria;
  • imposta sul reddito delle persone fisiche;
  • imposta sul valore aggiunto;
  • imposta sulla proprietà;
  • imposta sul trasferimento dei beni mobili;
  • i contributi per la previdenza sociale.

Imposta sulle persone fisiche
L’imposta sulle persone fisiche grava su quest’ultime residenti e non residenti sul territorio nazionale. Le imprese individuali sono considerate al pari delle persone fisiche per semplificare alcuni meccanismi di calcolo delle tasse. I residenti sono obbligati a pagare una tassa sul reddito prodotto sia in ambito nazionale che in qualsiasi altra parte del mondo; mentre i non residenti pagano l’imposta soltanto per i redditi prodotti in Albania. Questa aliquota può variare dallo 0 al 15% e viene calcolata in base alla fascia di reddito a cui la persona fisica appartiene.

Imposta sulle persone giuridiche
L’imposta sulle persone giuridiche è rivolta a tutte le società che svolgono la loro attività in Albania, senza distinzione tra residenti e non. Le società di capitali, i consorzi e gli enti sono i soggetti su cui grava questa tassa e la cifra da versare può variare su base annuale.
I piccoli imprenditori, possono essere persone fisiche o giuridiche, che realizzano un fatturato annuo lordo massimo pari a 8,000,000 ALL (circa 57,000 €) sono soggetti all’imposta semplificata sulla piccola impresa. I soggetti con reddito lordo fino a 5,000,000 ALL (circa 35,000 €) sono esenti dall’imposta sulla piccola imprenditoria. I soggetti con reddito lordo tra 5,000,000 ALL e 8,000,000 ALL sono soggetti all’imposta semplificata sulla piccola impresa del 7,5% del utile.
Dal 2014 l’aliquota d’imposta sul utile è pari a 15%. I ‘imposta e calcolata sulla base del bilancio annuale. In generale, le spese aziendali sono deducibili a condizione che siano legati alle attività necessarie per la generazione del reddito. Alcune spese sono esplicitamente non deducibili.

Imposta sul valore aggiunto
L’imposta sul valore aggiunto è riferita alla cessione dei beni, alle prestazioni di servizi ed alle importazioni. L’aliquota di base è pari al 20%, ma può subire variazioni fino al 10% per quelle attività legate al settore sanitario e turistico. Per determinare il pagamento dell’imposta, è necessario effettuare una registrazione presso un’autorità competente.
L’imposta sul valore aggiunto è pari allo 0 % in alcuni casi, tra cui:

  • Esportazioni di beni fuori del territorio della Repubblica d’Albania;
  • Prestazione di servizi effettuata fuori del territorio della Repubblica d’Albania da un soggetto, la cui sede d’impresa o luogo di residenza (se persona fisica) si trova in Albania;
  • Fornitura di beni o prestazione di servizi relative al trasporto internazionale di persone o beni;
  • Fornitura di beni o prestazione di servizi relativi ad attività commerciali o industriali.

PRESSIONE FISCALE
In seguito i principali elementi del sistema fiscale in Albania:

  • IVA (TVSH), pari al 20%;
  • Tassa sugli utili, della società risultanti dal bilancio pari al 15% per le imprese grandi e pari al 7.5% per le imprese piccole;
  • Tassa sui dividendi per i soci 15% dopo la divisione degli utili della società risultanti dal bilancio;
  • Tassa di ritenuta alla fonte 15%;

Legus con i suoi professionisti offre un servizio secondo le esigenze del cliente, adattando l’esperienza dei commercialisti/contabili e avvocati. Tra i servizi offerti sonno:

  • Calcolo e presentazione delle tasse dell’anno;
  • Imposta sul valore aggiunto (IVA);
  • Imposta sul reddito personale;
  • Tasse alla fonte;
  • Obblighi doganali;
  • Tassa locale;
  • Altre tasse;
  • Consulenza durante l’audit fiscale e ricorso a rapporti di revisione fiscale;
  • Dichiarazioni di licenziamento e licenziamento dei dipendenti in base alla legislazione in vigore;
  • Calcolo delle dichiarazioni salariali lorde in base alla legislazione in vigore;
  • Calcolo della dichiarazione di assicurazione sociale e sanitaria secondo la legislazione in vigore;
  • Preparazione delle istruzioni di pagamento per la retribuzione netta, la sicurezza sociale e l’imposta sul reddito in base alla legislazione e alle norme locali;
  • Contabilità secondo gli standard nazionali e internazionali;
  • Preparazione del bilancio secondo gli IAS e gli IFRS;
  • Report finanziario in base alle esigenze delle imprese;
  • Pianificazione finanziaria;
  • Analisi del bilancio.